Il calendario del Mondiale MXGP è probabilmente quello che ha subito più variazioni nelle ultime settimane a causa della pandemia di Coronavirus e anche oggi sono arrivate altre due modifiche.

 

Dopo che le prime due tappe stagionali si sono svolte regolarmente, a Matterley Basin e ad Valkenswaard, è iniziata una lunga serie di rinvii, con nell'ordine Trentino, Patagonia, Spagna e Portogallo.

A questo punto la prossima tappa in programma sarebbe stata quella di Saint Jean d'Angely, in Francia, nel weekend del 9 e 10 maggio. Tuttavia, pure il round francese è stato posticipato al weekend del 27 e 28 giugno, sempre nella stessa location.

 

Questo però innescherà un'altra modifica, perché in quel weekend era già previsto il Gran Premio d'Indonesia, a Jakarta, che slitta al weekend del 31 ottobre-1 novembre.

Allo stato attuale, dunque, la prossima gara in calendario diventa il Gran Premio d'Italia, previsto per il weekend del 17 maggio a Maggiora. Ma anche qui è probabilmente presto per capire se ci potranno essere ulteriori modifiche.

Allargando l'orizzonte, però, a questo punto potrebbe essere fortemente a rischio anche la gara di Le Mans della MotoGP, visto che il Motomondiale dovrebbe fare tappa in Francia appena una settimana più tardi rispetto alla MXGP.

 

Fonte: it.motorsport.com | Mondiale Cross MXGP